Serramenti e infissi in legno e PVC


SERRAMENTI
Gli infissi sono telai su cui sono fissate le parti apribili di porte, finestre ecc. nel linguaggio comune, il termine “infisso” viene utilizzato per definire l'intero serramento, elemento architettonico ideato per la chiusura delle aperture che mettono in comunicazione l'interno con l'esterno degli edifici, definiti serramenti esterni, oppure due ambienti interni allo stesso edificio, detti serramenti interni.

In questa sezione è possibile trovare tutte le aziende che sono specializzate nella realizzazione, vendita, installazione e sostituzione di serramenti sia da interno che da esterno, che operano nella regione dell'Emilia Romagna e, in particolare, nelle province di Reggio Emilia, Modena e Parma.

 
MATERIALI
I materiali maggiormente utilizzati per la realizzazione di serramenti, dipendono, sicuramente, dalla tipologia di infissi e dallo stile costruttivo dell'ambiente in cui devono essere collocati.

I materiali maggiormente usati sono.

  • Legno: presenta il vantaggio di essere un materiale ecologico e naturale. Offre un buon grado di isolamento termico e una relativa facilità di manutenzione.
  • Ferro: presenta il vantaggio di essere molto resistente, ma ha bisogno di una manutenzione costante. È utilizzato principalmente nell'edilizia industriale.
  • Alluminio: è il materiale attualmente più utilizzato. Presenta molteplici vantaggi: non si altera, non ha bisogno di manutenzione, è di facile lavorazione e ha un prezzo competitivo.
  • Pvc:   materiale plastico, offre un buon isolamento termico, pesano poco e hanno un prezzo  economico.


TIPOLOGIE
I serramenti possono essere di diverse tipologie:

  • porte
  • finestre
  • porte – finestre

Gli infissi si possono, inoltre, classificare, in base alla tipologia di apertura dell'anta.

  • A battente: sono i più diffusi, possono aprirsi verso l'interno o verso l'esterno; le ante possono essere da una a quattro;
  • Scorrevole: sono l'ideale per chi ha bisogno di spazio;
  • A libro: apertura tramite impacchettamento laterale dell'anta;
  • Saliscendi: molto usati nei paesi anglosassoni, sono costituiti da due parti di finestra che salgono e scendono controbilanciandosi.